Tag archive: comunicazione

Quando il teatro incontra la scienza: Maria Eugenia D’Aquino

Dopo i lunghi mesi di chiusura per l’emergenza Covid, la scorsa settimana finalmente anche il teatro ha potuto riprendere la sua attività all’aperto, nel pieno rispetto di tutte le misure di sicurezza. Un evento atteso e importante per Milano, sempre all’avanguardia per quanto riguarda la cultura.

Milano al Quadrato vuole festeggiare questa ripresa, simbolo di rinascita e di speranza, incontrando Maria Eugenia D’Aquino, esponente di spicco della vita culturale della nostra città, attrice e presidente del Teatro PACTA di via Dini, che da vent’anni porta avanti un interessantissimo esperimento, coniugando arte e scienza. Vediamo come.

Continue reading

Messaggi vocali: odi et amo

I messaggi vocali sono la nuova frontiera della comunicazione interpersonale. Capita spesso che a Milano – come altrove del resto – la strada, i mezzi pubblici, i locali siano il palcoscenico di monologhi più o meno articolati. C’è chi li ama. C’è chi li odia. Ecco una breve analisi per capire da che parte stare!

Continue reading

Come trasformarsi da Genitori Separati a… Genitori Con-Divisi

Genitori Con-Divisi: da copywriter non posso che soffermarmi sul nome evocativo di questa Associazione – sede milanese e lombarda di Renagese, Rete Nazionale Genitori Separati – perché l’assai celebrato e talvolta abusato termine che la definizione evoca, cioè “condivisione”, qui ha una duplice, interessante accezione. Vuole indicare il fatto che l’attività dell’Associazione non trova il suo focus nel CONflitto tra genitori separati, ma punta fortemente a una COMUNICAZIONE tra le parti, a tutto vantaggio dei figli.

Continue reading

Milano e la Pubblicità. Ricordi personali (di) creativi

Non amo, in qualità di blogger, raccontarmi troppo al personale, a maggior ragione visto che con i miei amici di milanoalquadrato.com si è scelto di mettere la città, i milanesi e le loro storie al centro dei nostri articoli. E tutto questo mi corrisponde molto.

Ma questa volta, più sinteticamente del solito, desidero fare una mia breve riflessione sul mondo della pubblicità, in cui opero da anni, soprattutto come copywriter. Ecco, parto proprio da un grandissimo copywriter, Pino Pilla, che è mancato in questi giorni, e che il suo socio e amico Lorenzo Marini, celebra con una bella lettera su Repubblica.

Così mi viene da voltarmi indietro, a quegli anni in cui molti come Pino Pilla, avevano un sacco di storie (pubblicitarie) ancora da raccontare.
Lo ricordo bene, anche per me era così: un infinito futuro creativo tutto da vivere.

Continue reading