Archive for:

I “pazzi” al tempo del COVID: Milano risponde

Esistono persone fragili, a volte più fragili di altre. Tra queste, i malati psichiatrici. Persone che per molti non esistono, di cui non si parla mai. Non se ne parlava in tempi in cui la “normalità” segnava la vita di molti di noi. Cosa ne è stato di loro, a Milano, in questo periodo Covid-19? Il racconto di una Milano che, nel dramma della pandemia, ha continuato a funzionare. La mia video intervista a Carlo Scovino, referente per l’attività riabilitativa dell’Unità Operativa di PsichiatricaASST Fatebenefratelli-Sacco di Milano.

Continue reading